lunedì 18 aprile 2016

Intervista allo Chef Sergio Maria Teutonico!!

Alla nostra tavola oggi siamo liete ed emozionate di poter ospitare uno chef poliedrico! Docente di enogastronomia e tecnica alberghiera, scrive per la rivista mensile "Alice in cucina" ed è autore di libri enogastronomici di successo, come "Il pollo, il cuoco e la motocicletta", "Colto e Mangiato" e "Kitchen Kids". Cura una rubrica di cucina su Radio Capital e su LaRepubblica.it, è conosciuto a molti per essere protagonista della trasmissione televisiva "Chef per un giorno" su La7d e di "Colto e mangiato" su Alice TV. Signore e signori... alla tavola di Ajò a Pappai!!! è arrivato l'Executive Chef Sergio Maria Teutonico!!!

Fotografia dello chef Sergio Maria Teutonico


Benvenuto Sergio Maria! É un piacere poterti ospitare alla nostra tavola virtuale. Parlaci di te...Com'è nata la passione per la cucina?

Grazie di avermi dato questa opportunità! Sono un "ragazzo" di 45 anni, nato a Milano nel 1971, faccio il cuoco da 30 anni suonati e amo la vita, in ogni sua meravigliosa sfaccettatura. La mia passione per la cucina nasce da giovanissimo, i profumi di casa e la gioia del buon cibo mi hanno guidato nella mia crescita professionale.

Oltre ad essere un Executive Chef, sei giudice in competizioni gastronomiche internazionali, sommelier professionista e degustatore di olio extra vergine d'oliva. Cosa ne pensi dei prodotti enogastronomici e agroalimentari sardi? Qual è l'eccellenza isolana a cui tieni maggiormente?

La Sardegna è una grande terra, stracolma di storia, cultura, tradizioni. Personalmente non ho mai avuto l'onore di venirci ma ho sempre molto apprezzato, negli anni, le persone con cui ho lavorato e che ho incontrato che provenivano dalla Sardegna. Ho amici cari a cui tengo moltissimo che sono Sardi, permettetemi di dire, ho sempre avvertito una certa affinità di cuore.
Immagine dello chef Sergio Maria Teutonico sorridenteI prodotti che apprezzo? Beh, formaggi, mieli, carni, vini... Non do precedenza a nulla ma di sicuro a tutti posso attribuire la medaglia d'oro di qualità e di buoni sapori.

Sei riuscito a trasformare la tua passione in un lavoro. Quali consigli daresti a chi vorrebbe seguire le tue stesse orme?

Una domanda che richiederebbe libri e libri. Consiglio umiltà, pazienza, gavetta, rispetto ma sopra ogni cosa consiglio di lasciar perdere i programmi televisivi dove si diventa chef davanti a una telecamera. Il nostro è un lavoro serio che richiede molta disciplina e tecnica. Se non si mette in conto di doversi spendere al massimo non si può fare strada.

Cosa ne pensi dei food blogger?

Nulla in particolare, molti di loro hanno trasformato la passione per la cucina in un lavoro, a volte non remunerato abbastanza. Poi tengo per me i giudizi prettamente professionali poiché non ho titolo per giudicare dei non professionisti che esprimono il loro amore culinario attraverso un blog.

Dalla TV alla radio, ai libri di successo. Dall'insegnamento nelle accademie ai numerosi corsi. Come riesci a districarti tra questi numerosi impegni?
Immagine dello chef Sergio Maria Teutonico con coltello

Ho un team di persone che lavorano con me, siamo affiatati e ci diamo da fare. C'è molto lavoro dietro le quinte, in una sola parola, organizzazione quasi militare.

Quale piatto preferisci cucinare?

Ogni piatto è come un figlio, lo immagini, lo metti al mondo, ne gioisci, lo lasci andare... non si può chiedere a un padre quale figlio preferisca :-D quindi risponderò tutti e nessuno!

Curiosità... ho sempre seguito "Chef per un giorno" e non ti chiederò chi tra i cuochi vip era il migliore e chi il peggiore, anche perché sarebbe una domanda scontata. Però, secondo te, chi tra loro possiede la vera anima dello chef?

Fotografia di chef Sergio Maria Teutonico mentre lavoraNessuno a dire il vero. Essere chef è un mestiere che richiede anni di impegno, magari se dovessi parlare di piglio o di attitudine al comando allora potrei citarli tutti. Alla fine però anche i personaggi più bravi e smaliziati tremavano di fronte alle pietanze e alla frenesia della cucina. In ogni caso ogni personaggio mi ha regalato molto e sono grato a ognuno di loro.

La Palestra del cibo - Cooking Gym è la tua scuola di cucina. Come si svolgono i tuoi corsi e cosa chiedono con maggior frequenza i tuoi allievi? In futuro porterai i tuoi corsi in giro per l'Italia? Magari qui in Sardegna?

La mia Palestra del Cibo è una creatura magica e piena di amore, li insegno il mio modo di vedere la cucina ogni giorno, con molta umiltà e passione. E' una realtà che cresce anno dopo anno e questo mi riempie di felicità. Fate un salto sul sito www.lapalestradelcibo.com e date uno sguardo al calendario dei nostri corsi... sono certo che apprezzerete. Realizzo moltissimi corsi di cucina in giro per l'Italia e spero di trovare il modo di organizzarne uno anche in Sardegna. Lo volete organizzare voi?

CiboVino.com è, invece, il tuo sito web. Com'è nata l'idea di integrarlo con un forum in cui rispondi con consigli alle richieste di aiuto dei tuoi lettori?
Fotografia dello chef Sergio Maria Teutonico durante una lezione nella sua Palestra del Cibo

Sono un cuoco, quindi ho un animo pratico. Tante persone mi scrivono ogni giorno chiedendo aiuto e io ho creato un forum dove dare una mano :-D pensate che è nato nel 2005 quindi è online da 10 anni. Tra l'altro da pochissimo ha cambiato veste grafica, aspetto quindi anche un vostro parere.

Ospiti improvvisi e solo mezz'ora di tempo per preparare la cena! Aiuto che cosa cucino??

Risotti, insalate di pasta, macedonie di frutta... apriamo il frigo, tiriamo un respiro e buttiamoci in cucina con il cuore e con un pizzico di sfrontatezza. Gli amici ci perdoneranno se non è tutto perfetto!

Potresti regalare una ricetta in esclusiva per i nostri lettori?

Certo! Una super ricetta... un dolce molto goloso a base di cioccolato e abbondante zenzero fresco: Torta di zenzero al cioccolato.

Domanda di rito: un saluto ai lettori di "Ajò a Pappai!!!"...

Grazie di cuore! Sono fiero e felice di essermi potuto raccontare un pochino attraverso le pagine di questo splendido e schietto sito! Viva la Sardegna, terra che amo e che un giorno mi ospiterà!

-----------------------------

Ringraziamo di cuore Sergio Maria Teutonico per la sua disponibilità e gentilezza nel rilasciarci questa intervista e speriamo un giorno di poterlo incontrare di persona! 

Foto tratte da:
https://www.facebook.com/LaPalestraDelCiboTorinowww.lapalestradelcibo.comhttp://www.sergiomariateutonico.it/
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...