Spezzatino di carne di pecora con cavolo rapa

Oggi vi proponiamo una ricetta che, nella sua semplicità e genuinità, porta alla memoria la campagna, con i suoi campi coltivati, il verde delle piante, i pascoli e le calde giornate soleggiate. Parliamo de "Su spezzatinu da pezza brabei cun cab'a conca" ossia "Spezzatino di carne di pecora con cavolo rapa" in italiano.
Dal gusto deciso ed autentico, possiede una nota in più donatoli dal cavolo rapa: un ortaggio poco calorico ma ricco di sostanze nutritive come acqua, vitamina C, fosforo e calcio. Questo piatto appartiene all'antica tradizione sarda, veniva, infatti, preparato in passato per festeggiare la fine della mietitura.

Immagine della ricetta dello Spezzatino di carne di pecora con cavolo rapa / Su spezzatino da pezza brabei cun cab'a conca


Ingredienti per circa 5 persone:



1 Kg di bistecchine di carne di pecora (un mix tra il taglio del costato e quello della coscia)
800 g di cavolo rapa fresco
una cipolla
2 coste di sedano
una carota
uno spicchio d'aglio
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
salvia
rosmarino
alloro
sale e peperoncino quanto basta


...................................


In una pentola scaldare l'olio e far rosolare un trito grossolano di aglio, cipolla, sedano e carota.
Aggiungere le bistecchine di pecora, dopo averne eliminato il grasso in eccesso, e lasciarle cuocere da entrambi i lati. Salare, aggiungere il concentrato e coprire con dell'acqua calda.
Continuare la cottura a fuoco dolce, sino a quando la carne non si sia intenerita (fatte la prova con una forchetta), se è necessario aggiungere altra acqua calda. Unite allo spezzatino il cavolo rapa pulito e tagliato a cubetti, aggiungendo anche i gambi più teneri, aggiungere a questo punto anche la salvia, il rosmarino, l'alloro ed il peperoncino.
Terminare la cottura e servire caldo.


...........................................................


Sheep's stew with cabbage turnip



Today we propose to you a recipe that, in its simplicity and authenticity, brings to mind the countryside, with its cultivated fields, the green plants, the pastures and the hot sunny days. We speak of "Su spezzatinu da pezza brabei cun cab'a conca" or "Sheep's stew with cabbage turnip" in English.
Strong and authentic flavor, has a note in more donated from the cabbage turnip: it's a vegetable with low calorie and it's rich in nutrients such as water, vitamin C, phosphorus and calcium. This dish belongs to the ancient Sardinian cuisine tradition, in fact was made in the past for celebrate the end of harvest.


Ingredients for about 5 people:


1 Kg of steaks of sheep (a mix of steaks of rib and of the thigh)
800 g of fresh cabbage turnip
an onion
2 stalks of celery
a carrot
a clove garlic
3 tablespoonfuls of tomato paste
2 tablespoonfuls of extra virgin olive oil
sage
rosemary
bay leaves
salt and pepper to taste


......................................


In a saucepan heat the oil and let brown a chopped of garlic, onion, celery and carrot. Add the steaks sheep, after have removed the excess fat, and cook they on both sides. Season with salt, add the tomato paste and cover with hot water. Continued the cook to low heat, until the meat isn't tenderized (do the test with a fork), if you need to add more hot water.
Add the cabbage turnip, clean and cut into cubes, at the stew, adding also the most tender stems. Add the sage, rosemary, bay leaves and pepper.
Finish cooking and serve hot.

Post più popolari