Zampone con lenticchie

Ingredienti per circa 6 persone:


un zampone Modena IGP precotto o un cotechino (o in alternativa un zampone/cotechino fresco)
400 g di lenticchie
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
una  metà di cipolla media
uno spicchio d’aglio
una costola di sedano
una carota
un cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
circa un litro d’acqua
2 foglie di alloro fresche
qualche foglia di salvia fresca
qualche rametto di rosmarino fresco
un ciuffo di prezzemolo
sale e pepe quanto basta
………
Tagliare a piccoli pezzi la carota e il sedano, e fateli rosolare in una tegame con l’olio, la cipolla e l’aglio.

Lavare le lenticchie e aggiungerle al tegame, mescolare bene. Dopodiché aggiungere il concentrato di pomodoro. il prezzemolo e l’acqua, e far cuocere a fuoco medio.
A cottura quasi ultimata delle lenticchie aggiungere sale, pepe, salvia, rosmarino e alloro. Mescolare bene. Sono pronte quando il tutto si sarà addensato.
In una capiente pentola con dell’acqua, immergere la busta sigillata dello zampone e portare a ebollizione, cuocendo a fiamma bassa per circa 25 minuti. Prendere, poi, la busta, tagliarne un angolo e fare uscire il liquido che si forma all’interno.
Togliere quindi lo zampone dall’involucro.
Metterlo in piatto di portata tagliato a fettine, e servire caldo su un letto di lenticchie precedentemente preparate.

Post più popolari