Bistecche di carpa / Carp's steaks

La carpa è un pesce non molto utilizzato ma i nostri antenati lo conoscevano molto bene, proponendola in tavola ogni volta con una ricetta diversa. Questa versione insemolata e fritta è una delle più facili da fare e da conservare. La frittura rappresenta il primo passo, da qui infatti si può trasformare in carpione o a scabecciu con sugo di pomodoro fresco. Se trovate le uova, sciaquatele, tagliatele a pezzi, insemolatele e friggetele. Vi posso assicurare che si tratta di una vera bontà!


Immagine del piatto bistecche di carpa



Ingredienti per circa 5 persone:


una carpa di circa 1,5 kg, freschissima e pescata in acque pulite
sale fine
semola fine
foglie di limone non trattate
olio extravergine d’oliva per la frittura


.....................................


Dopo aver squamato ed eviscerato la carpa, tagliarla a tocchi di 2 o 3 cm ciascuna. Disponete i pezzi lavati precedentemente in uno scolapasta, alternando ciascuno strato con del sale. Lasciate riposare per circa due ore. Questo procedimento consentirà di far spurgare il pesce dalle sue impurità. Lavare con cura i tranci di pesce sotto l’acqua corrente, asciugarli e passarli nella semola. 
 Friggere la carpa in abbondante olio caldo. Scolare i pezzi e disporli su di un piatto di portata, alternandoli con le foglie di limone. Servire calde.


..................................


Carp's steaks



The carp is a fish not used a lot but our ancestors knew it very well, presenting it to the table each time with a different recipe. This version insemolata and fried is one of the easiest to make and store. Frying is the first step, from here it can be transformed into carpione or scabecciu with fresh tomato sauce. If you find the eggs, wash them, cut into pieces, insemolare and fry. I can assure you that it is a true goodness!


Ingredients for about 5 people:


a carp of about 1.5 kg, fresh and fished in clean water
fine salt
semolina
lemon leaves untreated
extra virgin olive oil for frying


...................................


After having scaled and gutted the carp, cut it into chunks 2 to 3 cm each. Arrange the pieces, previously washed, in a colander alternating each layer with the salt. Let rest it for about two hours. This procedure allow to bleed the fish from its impurities. Carefully wash the slices of the fish under running water, dry and dip them in semolina. Fry the carp in hot oil. Drain the pieces and place on a serving plate, alternating with lemon leaves. Serve hot.

Post più popolari