giovedì 12 settembre 2013

Risotto venere al sapore di mare

Questo risotto risalta i sapori del mare e della terra. Ottimo da servire per le occasioni speciali accompagnato da un buon Vermentino.
Con questa ricetta, inoltre, “Ajò a Pappai!!!” partecipa al Contest “La Cucina la mia Isola Felice”, la prima gara tra i fornelli riservata agli iscritti al social network gastronomico Magnabook.

Immagine del piatto risotto venere al sapore di mare

Foto di Alessandra P.


Ingredienti per circa 5/6 persone:

500 g di gamberoni rossi
500 g di cernia
500 g di cozze
350 g di riso venere i Chicchi d’Angelo iFerrari
200 g di fagioli cannellini
una cipolla rossa
olio extra vergine d’oliva
un lime
un mazzetto di prezzemolo
3 spicchi d’aglio
sale e pepe quanto basta

Per il brodo:

2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva
un mazzettino di prezzemolo
uno spicchio d’aglio
un pò di cipolla rossa
mezzo bicchiere di Vermentino sardo
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
zafferano
peperoncino rosso
sale grosso

………………………

Mettere in ammollo dalla notte prima i fagioli con un pizzico di sale grosso.
Fate bollire i fagioli in una casseruola con acqua per circa 25/30 minuti. Dopodiché scolarli e fateli rosolare in un tegame con metà cipolla tagliata a fettine, olio extra vergine d’oliva, sale e pepe.
Per il brodo, fate rosolare in una casseruola 2 cucchiai d’olio, un mazzettino di prezzemolo, un pò di cipolla rossa e uno spicchio d’aglio. Aggiungere mezzo bicchiere di Vermentino sardo e far sfumare. Aggiungere poi un cucchiaio di concentrato di pomodoro e far rosolare. Aggiungere acqua e un pò di sale grosso, i gusci dei gamberoni e la pelle (ed eventuali scarti) della cernia. A cottura ultimata, filtrare il brodo, aggiungere lo zafferano e un pezzettino di peperoncino rosso e mescolare bene.
In un tegame far riscaldare 3 cucchiai d’olio con uno spicchio d’aglio. Aggiungere i gamberoni e farli scottare da entrambi i lati. Regolare di sale e aggiungere una spolverata di prezzemolo tritato. Mescolare bene. Dopodiché togliere i gamberoni e tenerli in caldo da una parte.
Nello stesso tegame far riscaldare altri 2 cucchiai d’olio con uno spicchio d’aglio. Aggiungere la cernia in cubettini e farla rosolare per circa 2 minuti. Aggiungere un pizzico di sale, pepe e una spolverata di prezzemolo tritato. Mescolare bene. Togliere e tenere in caldo da una parte.
Stesso procedimento con le cozze, però occorre utilizzare un coperchio durante la cottura affinché esse si possano aprire rilasciando la loro acqua che verrà utilizzata successivamente.
Per la purea di fagioli: frullare con un frullatore ad immersione i fagioli (lasciandone una manciata da parte) con 2/3 cucchiai di acqua delle cozze e se serve regolare di pepe.
Per il risotto, mettere a bollire in una casseruola con abbondante acqua salata il riso venere i Chicchi d’Angelo iFerrari per circa 15 minuti. Nello stesso tegame utilizzato per cuocere i gamberi, la cernia e le cozze, far rosolare, con 2 cucchiai d’olio, mezza cipolla tritata. Aggiungere il riso ben scolato, mescolare bene, e aggiungere man mano qualche mestolo di brodo. Dopo 5 minuti aggiungere l’acqua rilasciata dalle cozze e mescolare bene. A cottura quasi ultimata del riso aggiungere i gamberi, le cozze, la cernia, una manciata di fagioli e mescolare delicatamente.
Servire il risotto caldo accompagnato dalla purea di fagioli e la buccia grattugiata di un lime.

………………………………

This risotto brings out the flavors of the sea and the earth. It's served for special occasions accompanied by a good Vermentino. Also, with this recipe "Ajò a Pappai!" participating at the Contest "La Cucina la mia Isola Felice", the first race in the kitchen reserved for members of the social food network Magnabook.

Ingredients for about 5/6 people:

500 g of Dublin Bay prawns
500 g of grouper
500 g of mussels
350 g of brown rice by i Chicchi d'Angelo iFerrari
200 g of cannellini beans
a red onion
extra virgin olive oil
one lime
a bunch of parsley
3 cloves of garlic
salt and pepper to taste 

For the broth:

2 tablespoonfuls of extra virgin olive oil
a bunch of parsley
a clove of garlic
some red onion
half glass of Vermentino sardo
one tablespoonfuls of tomato paste
saffron
red chilli pepper
coarse salt

……………………… 

For soften the beans, leave them to soak in a bowl of lukewarm water with a pinch of salt since the night before. Boil the beans in a saucepan with water for about 25/30 minutes. After which drain them and let brown them in a pan with half chopped of onion, extra virgin olive oil, salt and pepper.
For the broth, brown in a pan 2 tablespoonfuls of oil, a bunch of parsley, some red onion and a clove of garlic. Add half glass of Vermentino sardo and let evaporate. Then add a tablespoonful of tomate paste and let brown. Add water and some coarse salt, the shells of Dublin Bay prawns and the skin of grouper (and any reject). A ultimate cooking, filter the broth, add the saffron and a piece of red chilli pepper and stir well.
In a pan let heat 3 tablespoonfuls of oil with a clove of garlic. Add the Dublin Bay prawns and let sear them in both sides. Regulate of salt and add a sprinkle chopped of parsley. Stir well. After which remove the Dublin Bay prawns and keep them hot.
In the same pan let heat someone else 2 tablespoonfuls of oil with a clove of garlic. Add the grouper into little pieces and let brown for about 2 minutes. Add the a pinch of salt, pepper and a sprinkle chopped of parsley. Stir well. Remove and keep hot.
Same process for the mussels, but you should use a lid during the cooking so that they can be open and releasing their water that you’ll be used later.
For the bean puree: blend the beans (leaving aside a handful) with an immersion blender and 2/3 tablespoonfuls of water mussels, and if needed regulate of pepper.
For the risotto, boil in a saucepan with abundant salted water the brown rice by i Chicchi d'Angelo iFerrari for about 15 minutes. In the same pan used to cooked the Dublin Bay prawns, grouper and mussels, let brown with 2 tablespoonfuls of oil, half chopped onion. Add the dry rice, stir well, and gradually add a ladle of broth. After 5 minutes, add the water released from the mussels and stir well. At ultimate cooking of rice, add the Dublin Bay prawns, the grouper, the mussels and a handful of beans. Delicately stir.
Serve the risotto hot accompanied with the beans puree and grated rind of lime.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...